Le migliori auto elettriche economiche del 2022

Budget e auto elettriche non sono normalmente cose che la gente associa l’una all’altra. Infatti, questo è certamente il caso di alcuni dei modelli più noti del settore. Quando Tesla introdusse per la prima volta la Model S, i prezzi iniziarono a superare i 60.000 euro per unità. Ma non è più così, purché si sappia dove guardare.

Con il passare del tempo, però, il prezzo di entrata per andare senza benzina è costantemente salito verso il basso. Poiché si risparmia sul prezzo della benzina e si inquina di meno, diventare verdi è sempre più attraente. Non solo, ma il motore dura anche molto più a lungo, il che significa che non dovrete sostituire il vostro veicolo così rapidamente.

Con così tanti modelli ora sul mercato, le compagnie automobilistiche sono in forte competizione tra loro per attirare più clienti. Questo a sua volta significa prezzi migliori per te, il consumatore. Ecco una panoramica di alcune delle auto elettriche più convenienti.

Kia – Niro EV – Parte da 24.590 €, 229 € in leasing

A causa delle limitazioni della tecnologia, alcune vecchie auto elettriche sono piccole berline. La Kia Niro si oppone a questa tendenza, offrendo un Crossover SUV elettrico che può percorrere fino a 240 miglia con la sua batteria. Ancora più importante, questo significa che non è necessario sacrificare lo spazio per ottenere quei benefici e-car.

Naturalmente, questo non significa che la Niro lesina dappertutto. Si ottengono ancora caratteristiche fantastiche come l’autoricarica rigenerativa e il “Drive Wise” di Kia, che è un sistema avanzato di assistenza alla guida. C’è molto da offrire in un unico pacchetto accessibile.

Nissan – Leaf – A partire da €31.600, €229 in leasing

Come dice il proverbio, “La tua migliore capacità è la tua disponibilità”. Uno dei maggiori vantaggi della Leaf è la rete di concessionari che la vendono. Questo rende molto più facile comprarne una una volta che si è deciso di andare con Nissan. C’è anche molto da apprezzare su questo modello spazioso oltre il fantastico punto di prezzo.

Si ottengono due opzioni di batteria, con l’unità più grande 62 kWh che offre una gamma massima di 226 miglia. Inoltre, si ottengono tutti gli orpelli di un moderno, tech-savvy ride che la gente ama. Il ProPILOT Assist è un enorme cambiamento di gioco, in quanto ha accesso allo sterzo, alla velocità e alla frenata.

Volkswagen – E-Golf – A partire da 33.000 €, 269 € in leasing

Se siete interessati al riconoscimento del marchio, la E-Golf è associata a quasi 50 anni di storia VW. La linea Golf è stata costantemente uno dei veicoli più popolari nella sua classe, e si può avere in una versione elettrica.

Ha un po’ meno autonomia di alcuni dei suoi concorrenti, arrivando a un massimo di 186 miglia per carica. Tuttavia, è difficile discutere con il suo senso di stile se lo trovate attraente. Inoltre, non c’è carenza di caratteristiche high-tech come il rilevamento dei pedoni, avvisi di collisione anteriore, e altri strumenti di assistenza al conducente.

Hyundai – Ioniq – A partire da €33.045, €239 in leasing

Mentre la divisione Ioniq di Hyundai è stata fondata solo nel 2020, l’azienda ha venduto auto elettriche fin dal 2010. Quell’esperienza si dimostra con la loro attuale linea di auto elettriche, con i modelli più recenti in grado di rompere la barriera delle 200 miglia di autonomia. I clienti otterranno anche una serie di chicche high-tech, come uno schermo da 8 pollici e il sistema di assistenza alla guida SmartSense dell’azienda.

Un vantaggio che Hyundai offre è il cambio dell’olio gratuito per 3 anni o 36.000 miglia. Naturalmente, la Ioniq non ha bisogno di questo, ma si ottiene la manutenzione gratuita e ispezioni multipunto con un nuovo acquisto. Se stai facendo un budget per la tua auto, questo dovrebbe essere considerato nel costo finale.

Chevrolet – Bolt – A partire da €36.620, €239 per il leasing

L’auto più costosa di questa lista vanta anche la maggiore autonomia, con un valore stimato dall’EPA di 259 miglia. Sarà difficile trovare un veicolo che sarà in grado di battere questo valore, pur rimanendo sotto i 40.000 euro.

Come per gli altri veicoli menzionati, Chevrolet ha un sacco di tecnologia e caratteristiche di sicurezza nel Bolt. Ciò significa che non è necessario sacrificare altre comodità per ottenere questa fantastica autonomia a questo prezzo.

Conclusione

È più conveniente che mai unirsi alla crescente schiera di persone che guidano auto elettriche. Oltre al risparmio di carburante, ci sono molti altri benefici e vantaggi nel diventare verdi. Essendo alimentate da un motore elettrico, le EV sono più silenziose e accelerano anche molto più velocemente delle loro controparti a benzina.

Forse la cosa più importante di questo articolo è fare la tua ricerca prima del tempo. I prezzi sono suscettibili di cambiare in un momento di preavviso, ed essere sempre alla ricerca di una vendita. Se stai cercando di sostituire un veicolo che sta invecchiando, dai un’occhiata ad alcune delle auto sopra elencate.

ANNUNCIO

Ti potrebbe anche piacere