Digiuno intermittente: qual è il metodo giusto per te?

houstonsleevesurgery.com

Se stai cercando di portare i tuoi risultati di salute e fitness al livello successivo, il digiuno intermittente può essere un veicolo eccellente per trasformare il tuo aspetto, le tue prestazioni e le tue sensazioni.

Il digiuno intermittente comporta periodi ciclici di digiuno e alimentazione. Fortunatamente, è abbastanza flessibile da adattarsi al tuo programma e alla routine quotidiana. Ecco perché così tante persone hanno adottato il digiuno intermittente come nuovo metodo per dimagrire.

houstonsleevesurgery.com

Ancora una volta, il digiuno intermittente non è una dieta. Piuttosto, è un modello alimentare. Nel corso della storia, il cibo non è stato così facilmente disponibile per il consumo come lo è ora. Alla maggior parte degli angoli delle strade vedrai fast food e nella maggior parte degli edifici c’è almeno un distributore automatico. Con tutti questi servizi sopra, è raro sentirsi affamati!

Un metodo popolare di digiuno intermittente è il metodo 5:2. Consiste nel mangiare molto leggermente per 2 giorni della settimana di 7 giorni. Dividere le calorie per 3 o attenersi semplicemente a 500-600 calorie per giorno leggero. Ovviamente i giorni varieranno di settimana in settimana. Iniziando, non vorrai che i tuoi giorni leggeri cadano nei giorni più impegnativi della settimana.

Il metodo del giorno tagliato funziona così: scegli determinate ore durante il giorno in cui stai consumando i tuoi pasti, per il resto della giornata stai digiunando. Quindi, puoi mangiare dalle 12 alle 8 e digiunare per ore al di fuori di questo periodo.

Provalo per una settimana o due e puoi tenere un diario delle ore in cui mangi e digiuni. Studi di ricerca hanno dimostrato che il digiuno intermittente può portare a una perdita di peso dal 3% all’8% in un periodo di 3-4 settimane.

Analizza quale metodo sarà giusto per te. Dipenderà dai livelli di attività, dalle responsabilità e dalla vita lavorativa.

ANNUNCIO

Ti potrebbe anche piacere